La Dott.ssa Flavia De Gennaro, biologa nutrizionista, in collaborazione con la Dott.ssa Serena Capparella, psicologa esperta in counseling nutrizionale, si occupano di valutare i singoli paziente aiutandoli a confrontarsi gradualmente con un percorso di rieducazione alimentare e cognitiva.

Considerano molto importante la collaborazione Nutrizionista- Psicologa poichè il paziente deve aver fiducia nel programma alimentare che seguirà e deve essere motivato a intraprendere questo percorso.

Nell’ultimo decennio la ricerca scientifica ha evidenziato come i comportamenti alimentari e le emozioni associate all’assunzione di cibo, interagiscano e si influenzino reciprocamente.

Il più delle volte una cattiva digestione delle emozioni conduce ad un comportamento alimentare disfunzionale che porta conseguentemente a problematiche quali sovrappeso oppure ad un rapporto conflittuale con il cibo e quindi un’assunzione inappropriata di alimenti.

Dunque per raggiungere una condizione di benessere psico-fisico, è di notevole importanza dedicare un’attenzione consapevole all’alimentazione perchè essa è inevitabile che sarà influenzata dai nostri pensieri.

Credenze errate sul cibo, abitudini alimentari scorrette ed emozioni hanno notevole influenza sull’ago della bilancia.

Tra gli obiettivi che si possono prefissare con il paziente ci sarà quello di comprendere l’importanza dei nutrienti, la loro funzione e la quantità adeguata da assumere per assicurare il benessere del nostro organismo. Imparando così a mangiare con gusto, senza rinunciare al piacere dello stare a tavola, della condivisione e della convivialità.